Con la pandemia causata dal Coronavirus milioni di persone sono state costrette a stravolgere molte delle loro abitudini, tra cui banalmente seguire un corso all’Università o fare una riunione di lavoro in presenza. Proprio queste attività, inizialmente sospese, sono state trasferite quasi completamente sul web, diffondendo nuove modalità di fruizione online. Tra queste modalità si sono particolarmente diffusi i Webinar.

Ma cosa sono i Webinar e perché sono molto utilizzati in questo periodo?

Il termina Webinar nasce dall’unione delle parole “web” e “seminar”, con l’idea di descrivere attività di formazione, seminari, incontri etc.. svolti in diretta online. Gli utenti possono seguire la lezione, il seminario o l’incontro direttamente da casa sul proprio pc. Questa peculiarità fa del Webinar un’importante risorsa strategica soprattutto in questo periodo.

Dato che attualmente non è possibile effettuare lezioni o altri tipi di incontri dal vivo, è facile comprendere come mai il Webinar sia oggi una risorsa fondamentale.

Ma come funziona?

In linea generale è possibile accedere ad un Webinar attraverso un’iscrizione online. Tramite l’iscrizione viene generato e inviato in automatico un link per potersi connettere alla data e all’ora prestabilita. La lezione o il seminario è gestita da un Professore o un Relatore, che svolge la lezione in diretta streaming.

Un altro vantaggio del Webinar è la possibilità, da parte del Relatore, di poter condividere lo schermo simultaneamente con tutti i partecipanti: eventuali slides, video, immagini, infografiche necessarie potranno essere visionate da tutti durante la lezione.

Solitamente gli utenti posso interagire tramite messaggi in chat, che sono gestiti e visualizzati sempre dai Relatori. La durata della lezione è di circa una o, al massimo, due ore.

Il Webinar non è certo un’invenzione del 2020, ma il suo utilizzo è cresciuto esponenzialmente nell'ultimo periodo. Questo conferma come la rivoluzione digitale in atto possa dare un supporto completo in situazioni particolari o di difficoltà, e non necessariamente collegate ad una pandemia globale. Archimede grazie al Professional Training organizza Webinar di formazione a distanza come, ad esempio, corsi di inglese e di tedesco, corsi sulle digital skills, corsi di logistica alimentare etc.

Se vuoi seguire uno dei nostri corsi vai al link https://bit.ly/2VBHpgs

Ecco alcuni consigli per seguire un Webinar in modo efficace:

  1. Scrivi una nota con la data e l’orario del Webinar, così da non rischiare di perderlo o connetterti in ritardo;
  2. Collegati online con qualche minuto di anticipo;
  3. Controlla che l’audio e il video del tuo computer funzionino. Ti consigliamo di utilizzare delle cuffie;
  4. Prendi appunti e non aver paura di fare richieste in chat;
  5. Al termine del webinar, richiedi le slide e il materiale utilizzato per la lezione;
  6. Ringrazia e chiudi la chat;

 

Gli strumenti digitali per cercare lavoro

Consigli per fare un buon video colloquio